October 4, 2019 0

Pedersoli Boarbuster carabina a leva


Care amiche e cari amici di all4shooters, siamo qui all’Isola del tiro in provincia di Bergamo oggi per presentare una cosa estremamente particolare. Fucili da cinghiale, fucili retro carica, fucili slide action e fucili lever action della Davide Pedersoli dedicati specificatamente a quella che oggi è una delle cacce in assoluto più in voga in Italia ma un po’ in tutti i continenti, appunto quella al cinghiale e avremo un personaggio straordinario che ci presenterà queste armi di nuova generazione ma con sistemi classici ed estremamente sicuri di ripetizione Stefano Pedersoli, in persona. Qui nelle mie mani ho il modello Boarbuster un fucile a leva derivante dal 86-71 un’arma dalle dimensioni ridotte e dal trasporto facilitato grazie a una canna di soli 19 pollici. Un’arma che noi abbiamo studiato per l’attività venatoria per la caccia al cinghiale e per i recuperatori in generale. La canna è realizzata dal pieno forata e rigata per brocciatura la bascula è forgiata e la meccanica è completamente realizzata a controllo numerico. Due i calibri disponibili: il .45-70 e il .444 Marlin. L’arma è dotata di sicura meccanica sul cane che funziona a cane abbattuto, questo oltre al fatto che l’arma ha il percussore lanciato permette di portare l’arma con sé e con la cartuccia in camera in tutta sicurezza. Il calcio è in noce americano ed è disponibile sia con il noce a vista che con copertura camouflage, come in questo caso. È inoltre dotato di calciolo in micro cell per l’assorbimento del rinculo. Un’arma come questa che parlavamo appunto di caccia al cinghiale fra le sue destinazioni d’uso principali sicuramente ha quella di essere una perfetta arma da tracciatore. Chi è il tracciatore nella dinamica della braccata? quello che appunto sta con i cani e segue tutte le azioni, spinge la canizza verso le poste. Spesso, tuttavia capita una situazione molto importante che è quella dell’abbaio a fermo, del cinghiale che viene circondato dai cani decide di non muoversi e dell’azione in cui il tracciatore deve intervenire col fucile e abbattere lui il cinghiale per salvare i cani. In questa arma, nel Boarbuster ha un perfetto alleato anche in termini di sicurezza. Noi possiamo procedere con la nostra carabina armata coi cinque colpi nel serbatoio più uno in canna a cane completamente abbattuto. Parlo ovviamente del cane dell’arma. Sentiamo che altri cani, quelli veri stanno abbaiando, ecco vediamo là il nostro cinghiale, l’azione è di una semplicità assoluta, ci avviciniamo armiamo il fucile in totale sicurezza, prendiamo la mira e il Boarbuster ha fatto perfettamente il suo lavoro cinghiale abbattuto. Ovviamente la parte più emozionante per chi sta alle poste è quando il cinghiale, arriva, irrompe, sfonda e poi corre e lì dobbiamo intercettarlo con dei tiri spesso molto difficoltosi, è animale velocissimo che compie anche dei repentini zig zag tra il folto della macchia. Ecco è qui che vediamo come questa arma si presta ancora una volta in maniera meravigliosa anche per doppiaggi molto veloci molto istintivi dei colpi basta prenderci appena appena un po’ la mano e diventerà davvero il nostro Boarbuster cioè il nostro cacciatore di cinghiali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Recent Posts
Recent Comments
Tags
© Copyright 2019. Amrab Angladeshi. Designed by Space-Themes.com.