September 7, 2019 0

Conversioni DR-15 Custom per calibri Wildcat: 12,7x42mm, .458 SOCOM

Conversioni DR-15 Custom per calibri Wildcat: 12,7x42mm, .458 SOCOM


Moltissimi appassionati italiani hanno
acquistato in un modo o nell’altro una piattaforma AR15 se è un M4 o altre carabine che per sua natura si presta particolarmente ad accettare delle conversioni di
calibro che possono anche non essere disponibili come arma completa poiché il
calibro non è classificato come CIP. Alcuni di questi calibri sono finalmente
arrivati in Italia come il 458 SOCOM con delle conversioni adeguate, adesso
parliamo con un produttore di queste queste conversioni che ha introdotto sul
mercato questi calibri per la gioia degli
appassionati italiani, Diego Ruina della DR15 Custom. Diego, raccontaci un pochino come sei riuscito e quali calibri sono disponibili per la piattaforma AR15 e M4.
La nostra idea e il nostro intento è stata proprio quella di sfruttare come hai
accennato l’estrema modularità di questa piattaforma.
I limiti normativi presenti in Europa a riguardo quelle che sono le cosiddette
cartucce Wildcat o le cartucce che non hanno mai avuto una cippatura quindi un
riconoscimento ufficiale ci ha imposto il limite di ragionare non su un’arma
completa ma soltanto su quella che si può definire legalmente come una
conversione che corrisponde appunto in una canna il relativo otturatore montati
su un receiver. Questa soluzione permette al tiratore
italiano di poter avere e usufruire di calibri che altrimenti non potrebbero
mai essere disponibili per lo meno per il momento su quella che è un’arma
completa. Quindi praticamente l’importante è che il caricatore
modificato o no sia compatibile con il Magwell dell’AR15 che stiamo utilizzando, esattamente, quindi il 458 come il 12-7×42 o altri calibri ancora come il 450 Bushmaster che anche rientra nelle nostre proposte vengono sparati da una piattaforma AR15
hanno una lunghezza tale da poter essere inseriti in quello che è un normalissimo
caricatore a norme Stanag con delle lievi modifiche per poter garantire
l’affidabilità e l’alimentazione a una cartuccia
di questo tipo, chiaramente le capacità dei caricatori cambiano completamente il
rapporto è di circa 1 a 3 in quanto si tratta di avere un caricatore monofilare.
Le conversioni disponibili che si può che può avere che può utilizzare
l’appassionato, il tiratore o anche il cacciatore italiano, perché calibri come
questi con le dovute caratteristiche di canna montati su una piattaforma B4
quindi utilizzabile per impiego venatorio hanno delle energie e delle
caratteristiche balistiche che sono molto adatte alla caccia in battuta, la
caccia al cinghiale o anche alla caccia di altre specie presenti sul nostro
territorio dato che erogano una potenza lavorata molto vicina a quella che era
un .45-70. Vogliamo andarli a provare. Proviamoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© Copyright 2019. Amrab Angladeshi. Designed by Space-Themes.com.