September 15, 2019 36

Caccia al cinghiale con carabina Benelli Argo E Battue

Caccia al cinghiale con carabina Benelli Argo E Battue


Amici di all4hunters, siamo in una tipica
giornata invernale e ci apprestiamo a vivere una battuta di
caccia al cinghiale con la nuova carabina Benelli, la Argo Endurance Battue. Questa che abbiamo tra le mani è in
calibro .30-06 ed è un’arma specificamente dedicata a
questo tipo di caccia: la caccia in battuta al cinghiale e dedicata a coloro appunto che vanno a sfidare gli ambienti più duri più difficili e che quindi hanno
bisogno di un’arma estremamente leggera, maneggevole che vada subito in mira possiamo pensare soprattutto ai canettieri ai tracciatori e un’arma soprattutto che garantisca la
massima sicurezza e visibilità. L’alta visibilità è garantita dalla
calciatura e dall’astina orange in polimero camo realtree mentre abbiamo la carcassa opaca anodizzata nera che va appunto a proteggere il fucile dagli agenti esterni. Il sistema è a presa di gas è l’Argo E System però rivisitato nelle geometrie
meccaniche. Abbiamo l’otturatore a testina rotante e il pistone a corsa breve. È un’arma che deve garantire soprattutto un brandeggio veloce, puntuale, preciso e questo è dato dalla sua compattezza, abbiamo infatti una canna più corta
rispetto ai precedenti modelli una canna da 47 centimetri, canna
criogenica capace quindi, di mantenere durante tutta l’azione dello sparo una
vibrazione euna dilatazione che garantiscono una resa balistica superiore. Sono molte quindi le attenzioni e i particolari dedicati ai cacciatori che devono portare
quest’arma negli ambienti della caccia al cinghiale. Ne abbiamo un esempio qui sul calcio
e nell’astina che sono i porta magliette a sgancio rapido ambidestri che servono per portare il fucile in una doppia posizione
permettono infatti al cacciatore di portarlo dietro attraverso la cinta o’ di
portarlo davanti, quindi di avere la massima libertà di
movimento in tutta sicurezza. Anche la bindella è stata rinnovata, ha subito un restyling è in fibra di carbonio ed è stata
arricchita di una tacca di mira che alloggia una fibra ottica ad alta
luminosità. Il sistema di smorzamento del rinculo è il Comfortech Benelli costituito da calcio, calciolo e nasello che hanno la capacità di deformarsi e quindi di assorbire gran parte
dell’energia dello sparo. 12 asole presenti in entrambi i lati della calciatura hanno la capacità di creare una sorta di barriera contro il rinculo. Ad implementare in sicurezza e comfort la nuova zigrinatura, il sistema Air Touch costituito da l’aerodinamica di piccole sfere che vanno a garantire un grip maggiore e
una sicurezza assoluta, una presa salda dell’arma in ogni fase della caccia. Ne deriva un’arma piacevole nell’uso piacevole nello sparo, maneggevole, intuitiva un’arma che non ci resta che provare
adesso a caccia. Utilizziamo delle cartucce RWS Silver
Selection con palla Evolution eccolo qua amici l’abbiamo ritrovato, noi eravamo lì a circa 40 metri dietro c’è una piccola collinetta la nostra posta era lì il cinghiale è stato colpito con la seconda fucilata, infatti si è
fermato non so se siamo riusciti a prenderlo con la telecamera nella fucilata
decisiva ma ha fatto pochissimi passi ed è venuto a morire qui. È un cinghiale particolare, un cinghiale molto chiaro con delle chiazze più scure. È stata una bellissima battuta e ci ha dimostrato l’efficacia della nuova Argo E Battue non solo nei tiri estremamente ravvicinati quindi
quelli svolti dai canettieri lo short range e il tiro nel folto per cui è stata dedicata ma una estrema efficacia anche nei tiri dalla posta perché questo è un tiro che è venuto a una settantina di metri, 60-70 metri. Siamo molto soddisfatti. Altra battuta altro test per la nuova carabina Argo E Battue. Siamo nel bosco nel folto del bosco e avremo modo quindi di provare un’altra situazione di tiro: il tiro ravvicinato ed istintivo il tiro per cui questa carabina è stata ideata. È un cinghiale bellissimo un tiro non distante ma assolutamente non scontato perché come potete vedere c’è una notevole pendenza il cinghiale arrivava a una discreta velocità è rimasto fulminato dal colpo, è caduto di schianto qui credo l’avrete visto bellissimo, un’azione completa, perfetta che ha coronato veramente il lavoro dei cani
che sono stati veramente bravi, hanno fatto girare il branco dei cinghiali e li hanno indirizzati verso tutte le poste. Siamo assolutamente entusiasti perché la Argo E Battue ha dimostrato la sua efficacia appunto nella sua natura una carabina per un tiro istintivo, immediato nel
bosco.

36 Replies to “Caccia al cinghiale con carabina Benelli Argo E Battue”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© Copyright 2019. Amrab Angladeshi. Designed by Space-Themes.com.