September 7, 2019 2

Baschieri & Pellagri: linea Big Game cartucce a palla e pallettoni

Baschieri & Pellagri: linea Big Game cartucce a palla e pallettoni


Amici di all4hunters, all4shooters parliamo oggi della linea Big Game della Baschieri e Pellagri, una linea di
munizioni dedicate alla caccia grossa quindi ad
animali di una certa massa, di una certa importanza nella fattispecie al cinghiale in Italia
per quanto riguarda la cartuccia a palla anche sugli altri ungulati per quanto
riguarda gli Stati dove sono consentite a livello europeo le cacce anche con
munizioni da canna liscia. I pallettoni sono nel contesto della caccia italiana
proibiti, questo lo dobbiamo specificare all’inizio, però in molte zone possono
essere usati nei piani di controllo sul cinghiale in molte nazioni europee possono
essere utilizzate ancora per la caccia. La tecnologia ha portato a sviluppare delle munizioni anche estremamente precise quindi oggi con la canna liscia senza
particolari accorgimenti utilizzando cartucce di tipo moderno come appunto la Black Shock possiamo ottenere delle rosate veramente interessanti anche a livello di 50-60 metri con palle che sono praticamente
raccolte in un pugno. La palla Black Shock è una palla
completamente sviluppata dalla Baschieri e Pellagri in tempi abbastanza recenti, quindi una palla molto moderna. È una palla che ha attinto un pochino
quello che c’era di positivo dalla storia del proiettile per anima liscia. È stata creata per stampaggio in piombo è stata creata con le nervature
elicoidali esterne come tante altre palle di questo tipo su cui sono
impostate e ha un apice tronco-conico con sei sgusci particolari che favoriscono
l’ingresso nel fluido aereo e ne mantengono perfettamente stabile la
traiettoria. La palla ha una base cava che porta, sposta molto avanti il
baricentro e ha un impennaggio in plastica derivato essenzialmente come molleggio da quello già sviluppato per altre borre della casa bolognese che, sposta arretrandolo il
centro di spinta. Proprio la disposizione del centro di spinta e del centro di gravità quindi il baricentro rendono estremamente precisa una palla in anima liscia che non è stabilizzata dal moto elicoidale di stabilizzazione
giroscopica. Ma nella Black Shock la cosa più
importante, la cosa veramente peculiare è il trattamento antifrizione che viene applicato alla palla tramite
verniciatura. È un rivestimento che praticamente riveste completamente
la superficie esterna della palla e impedisce a questa durante lo sparo di depositare piombo
dentro l’anima di canna soprattutto nei primi centimetri al di fuori della
camera di scoppio. Questo è un vantaggio molto molto notevole per quanto riguarda sopratutto le gare
di tiro in quanto mantiene la stessa precisione della cartuccia una precisione intrinseca molto elevata dal primo all’ultimo colpo delle gare. Mentre con la palla scoperta abbiamo dei grossi problemi per quanto riguarda la tenuta di precisione in quanto il deposito laminare di piombo che si realizza all’interno della canna
deforma che falsa un po’ la precisione dei colpi
successivi ai primi 5 6 10 con la Black Shock questo non avviene,
possiamo sparare anche serie di 20 30 colpi senza perdere minimamente in precisione. La cartuccia Black Shock viene realizzata non con la ricerca di una potenza elevatissima ma comunque una potenza
molto elevata, sviluppa 455 metri al secondo una palla che è 32 grammi, quindi abbiamo abbondanti 300 chilogrammi di energia e quindi perfettamente sufficienti per
cinghiali anche di grossa mole per daini, per piccoli cervi, per caprioli. Ha soprattutto dalla sua la
precisione veramente notevole quindi un fucile slug, perfettamente tarato per sparare con mire metalliche un proiettile in canna liscia realizzerà veramente delle rosate simili
a quelle di una carabina o poco distante da essa su distanza anche di 50 60 70 metri. La palla non perde tanto neppure in
ritardazione in quanto la sua struttura il suo profilo aerodinamico le fanno ritenere delle ottime velocità
residue anche alle distanze che abbiamo appena detto. Mantiene un’ottima capacità penetrativa e in virtù del fatto che il corpo della palla è in piombo plastico quindi molto
deformabile, molto morbido ha anche un’ottima capacità dissipativa in
quanto l’interno del tramite intra corporeo riesce a dissipare moltissima
dell’energia che possiede. Per finire possiamo dire che la cartuccia Black Shock è stata volutamente mantenuta al di sotto delle elevate prestazioni, questo che cosa ci fa intuire? Che è utilizzabile in tutti i tipi di armi purché siano in buone condizioni di conservazione. La gamma Big Game delle cartucce a
palla è estremamente ampia e profonda i tecnici della casa hanno sviluppato
infatti ben tre caricamenti in calibro 12 che sono oltre alla Black Shock già vista, anche una Trill Shock di altissima potenza una cartuccia che con una palla molto
simile ma non trattata superficialmente sviluppa 500 metri al secondo e un’energia brutale superiore ai 400 chilogrammiti di energia una Black Shock Magnum da 40 grammi moto adatta a frascare in ambiente boscato e in zone dove ci sia una vegetazione piuttosto folta e tutta una serie di cartucce nei calibri minori, abbiamo infatti una Trill Shock in calibro 20, una Trill Shock nel calibro 28 e una Trill Shock nel calibro 410 da segnalare la cartuccia del 410 estremamente performante perché con una palla da 9 grammi raggiunge praticamente i 600 metri al secondo. La seconda branca della gamma Big Game si snoda invece
sue cartucce a pallettoni abbiamo cartucce che sono caricate con
pallettoni 11 zeri della numerazione italiana quindi sfere da 8,6 millimetri
di diametro e 3,75 grammi di peso che si articolano su una classica
cartuccia a 9 sfere quindi con una carica complessiva di
circa 33 grammi che sviluppa abbondanti 420-425 metri al
secondo. Poi abbiamo una cartuccia con 12
pallettoni quindi con un peso di circa 44 grammi leggermente decurtata nella velocità
iniziale ma potenziata nell’impatto per il
numero superiore di proiettili e infine una cartuccia veramente molto
potente e molto severa anche nel rinculo che è la 15 pallettoni ramati in questo caso che con un peso di circa 55 grammi investe le prede colpite con un
numero altissimo di proiettile e quindi con la capacità e un potere d’arresto
veramente notevoli e molto molto efficaci.

2 Replies to “Baschieri & Pellagri: linea Big Game cartucce a palla e pallettoni”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© Copyright 2019. Amrab Angladeshi. Designed by Space-Themes.com.