September 13, 2019 0

A caccia con Benelli Raffaello Ethos 28

A caccia con Benelli Raffaello Ethos 28


Amici cacciatori
parliamo di piccoli calibri quelli che per molti di voi sono sicuramente in
grado di esaltare il piacere della caccia non solo per le loro forme
estetiche molto più aggraziate ed accattivanti ma soprattutto per
l’impegno e la sportività che richiedono a caccia. Ma con il fucile che
ho tra le mani il Benelli Ethos 28 magnum possiamo davvero parlare di un
piccolo calibro? Sicuramente sì per quelle che sono
alcune delle peculiarità come la leggerezza, infatti pesa soltanto 2,4 kg e
la brandeggiabilità nel tiro istintivo e nella caccia vagante. È riduttivo
invece definirlo un piccolo calibro dato che con la sua cameratura magnum da
76 mm è il primo semiautomatico nel suo calibro ad esserlo in grado
di camerare cartucce che arrivano ad equiparare le prestazioni di un calibro 12. Benelli con
questo progetto risponde a le esigenze di tutti quei cacciatori che non
volevano rinunciare al piacere della caccia con un’arma leggera in piccolo calibro ma che volevano dedicarsi con sicurezza e soddisfazione a più tipologie di caccia, quindi una maggiore versatilità ma anche una stabilità maggiore durante l’azione di caccia e di sparo. Ancora una
volta Benelli ci ha invitato a testare l’arma sul campo e noi lo abbiamo fatto in diverse giornate di caccia ma come sempre lasciamo confermare le nostre impressioni positive e le nostre parole alle immagini. Avevo visto le orme vicino all’acqua era chiara la presenza però la cagna in ferma pensavo ormai l’avesse perso invece l’ha recuperato nel folto era proprio dentro ormai, siamo ormai pomeriggio avanzato era dentro al bosco è venuto ad un’altezza improponibile, quasi. Ottime cartucce Baschieri. Grande 28.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© Copyright 2019. Amrab Angladeshi. Designed by Space-Themes.com.